Ottimizzare alt e title delle immagini: Guida SEO

seo per immagini google

Ottimizzare alt e title delle immagini: Guida SEO

Vuoi migliorare il posizionamento sui motori di ricerca?

Dopo la nostra utile guida SEO su come posizionare il sito su Google Immagini, proponiamo un approfondimento per ottimizzare gli attributi alt e title delle immagini e quindi contribuire al miglioramento della SEO del tuo sito web.

Differenze tra tag alt, title e nome dell’immagine

Cosa significa tag alt?

Il tag <alt> è un attributo html inserito nel sito web e rappresenta il testo alternativo delle immagini, cioè la sua descrizione.

Detto semplicemente, è quel testo che si apre quando si posiziona il cursore del mouse su un’immagine.

Ecco un esempio di tag alt:

 

<img src=”https://www.indirizzo-immagine.it” alt=”contenuto-tag-alt”  /></a>

 

Il testo inserito in questo campo è utile

  • Per i motori di ricerca che lo utilizzano per capire il contenuto dell’immagine
  • Per i non vedenti che utilizzano gli screen reader (lettori di schermo) che decifrano di cosa tratta l’immagine
  • Nel caso di problemi di connessioni o connessioni lente, o in qualsiasi caso di disattivazione delle immagini.

L’utilizzo di questo tag riveste un ruolo importante l’ottimizzazione delle immagini, perché contribuisce al posizionamento sui motori di ricerca.

Leggi anche: Come ottimizzare i contenuti web

Tag title: cosa significa e come usarlo

Il tag <title> è il titolo dell’immagine e serve a fornire ulteriori informazioni su di essa, dunque non è rilevante al fine del posizionamento.

E’ tuttavia consigliato ottimizzarlo per raggiungere un’ottima SEO complessiva del sito. Un titolo breve e accattivante sarà utile a integrare il testo alternativo.

Leggi anche: Dove inserire le keywords all’interno di una pagina web

Nome dell’immagine: perché è importante?

Google utilizza i nomi di file delle immagini per valutare esattamente l’argomento trattato.

E’ consigliabile nominare il file con una o più parole che ne riflettano perfettamente l’aspetto e soprattutto in modo coerente con i tag alt e title, per contribuire al posizionamento su Google Immagini.

L’importanza del tag alt per le immagini è indiscussa per il team di Google

I consigli SEO per ottimizzare i meta tag delle immagini su Google

Google utilizza i tag per immagini per generare gli snippet.

Ecco 5 consigli SEO per ottimizzare al meglio questi attributi

  • Scrivi testi descrittivi coerenti con il resto della pagina;
  • Per i nomi dei file usa termini specifici, separati da trattino in caso di presenza di più parole;
  • Non inserire un inutile elenco di parole chiave: eviterai penalizzazioni;
  • Il titolo dell’immagine deve essere diverso dal testo dell’attributo alt perché deve fornire informazioni aggiuntive;
  • Sfrutta i tag alt e title per le varianti semantiche delle tue parole chiave

Leggi anche: Google sfrutta la Semantica per sviluppare i nuovi algoritmi

 

Esempio di codice html per un’immagine ottimizzata SEO

 

< img src=”http://www.miosito.it/nome-immagine.jpg” alt=”descrizione breve con keyword” title=”descrizione lunga“/ >

 

Leggi anche: Dove inserire le parole chiave di un sito web

 

Noi di Promuoviweb realizziamo siti web professionali perché siamo aggiornati con i più moderni trend di Web Design: contattaci per un preventivo su misura!

realizzazione siti one page

Valentina – Promuoviweb • Strategie di Web Marketing su misura

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *