Tutte le novità di Chrome 69

chrome

Tutte le novità di Chrome 69

Google continua l’aggiornamento del look e delle funzioni delle sue applicazioni, come Gmail e Mappe, e il rilascio di tantissime nuove funzionalità per rispondere alle richieste degli utenti in modo sempre più efficace.

Stavolta le novità riguardano Chrome, il browser più popolare al mondo.

Buon compleanno Google Chrome!

Era settembre 1998 quando nacque Google: c’è chi dice il 4 settembre, anno della fondazione di Google Inc., e chi continua a preferire la data del 27 settembre, ricordata ogni anno con un doodle.

Senza ombra di dubbio, da allora ne sono cambiate di cose!

compleanno google

Ma settembre 2018 è anche il mese del compleanno di Chrome. Per festeggiarlo, Google ha diffuso un giochetto interattivo disponibile disattivando la connessione Internet da smartphone, tablet o qualsiasi altro dispositivo in grado di eseguire Chrome

compleanno chrome

Google però non si limita solo a festeggiare Chrome, ma lo rinnova in modo straordinario.

Tutte le novità di Google Chrome

Le nuove funzionalità sono disponibili su Chrome 68 e sulla nuova versione 69 del browser.

Nuovo design e personalizzazione delle schede

Seguendo le riprogettazioni di layout delle altre applicazioni, Chrome presenta forme più arrotondate e nuove icone sia su desktop che su mobile.  

E’ possibile personalizzare lo sfondo della nuova scheda con un’immagine da caricare dal computer oppure scegliendone una nella galleria di sfondi. Inoltre si possono impostare le scorciatoie alle schede preferite immediatamente al di sotto della barra di ricerca.

nuova scheda chromeAnche le etichette delle schede aperte hanno cambiato forma: da trapezoidali a rettangolari con gli angoli arrotondati.

Leggi anche: Nuove funzioni Google Trends

Segnalazione siti non sicuri

Questo aggiornamento è già stato rilasciato a luglio 2018: Chrome segnala come “non sicuri” i siti che non hanno installato il protocollo HTTPS

sito non sicuro

Leggi anche: Via alle penalizzazioni Google per i siti non https

Addio www dagli indirizzi dei siti web

Una delle novità sperimentate in un primo momento sul nuovo browser è stata la scomparsa del www che precede l’url di ogni sito, per lasciare in maggiore evidenza il nome del dominio

addio www barra indirizzi chrome

Tuttavia questo cambiamento è stato solo temporaneo viste le numerose critiche provenienti dalle community di tutto il mondo, che hanno convinto Google a posticipare questa feature con il futuro rilascio della versione 70.

Aggiornamento automatico delle password

Da tempo Chrome ci ha abituati a memorizzare dati e password dei moduli di iscrizione, in modo da facilitare le compilazioni delle form e semplificare i login. Nel nuovo aggiornamento, Chrome creerà automaticamente password sicure ogni qual volta ci si iscrive a un nuovo sito. La nuova password verrà memorizzata automaticamente sull’account Google.

Nuova Omnibox: Google risponde alle query direttamente dal browser

Chrome è stato potenziato per fornire risposte direttamente dalla barra degli indirizzi (Omnibox) senza usare il motore di ricerca.

nuova omnibox chrome

Questa funzione è disponibile per ricerche di date, traduzioni, meteo, personaggi pubblici o eventi sportivi.

Leggi anche: Ricerche senza click: ecco come Google toglie spazio alla SERP

Ecco la presentazione completa delle nuove funzioni di Google Chrome

nuovo google chrome 

Fonte: Google blog

 

Leggi anche: Il Futuro della Ricerca: Intelligenza Artificiale, Ricerca Vocale e Dispositivi Integrati

 

Noi di PromuoviWeb realizziamo siti web professionali perché siamo aggiornati con i più moderni trend di Ottimizzazione Web: contattaci per un preventivo su misura!

realizzazione siti one page

Valentina – PromuoviWeb • Strategie di Web Marketing su misura

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *