Local SEO: come ottimizzare il sito web per la ricerca locale

ristorante firenze

Local SEO: come ottimizzare il sito web per la ricerca locale

I prossimi scenari della ricerca Web vedono un’impennata delle ricerche locali, cioè le ricerche geolocalizzate del tipo “keyword + città / zona geografica” e la conseguente tendenza dei motori di ricerca a restituire in prima pagina risultati di attività situate nelle vicinanze della posizione del device sul quale viene effettuata la ricerca.

Non solo, ma grazie agli algoritmi di Google i risultati locali vengono elaborati anche con keyword generaliste, grazie all’autorilevazione della posizione geografica dell’utente.

A fronte di questi nuovi scenari, fare Local SEO è importante per migliorare il posizionamento locale nelle ricerche organiche di Google. Si tratta di un’opportunità da cogliere al volo per le attività commerciali, che in questo modo possono accrescere il loro business sfruttando la potenza delle ricerche locali.

Leggi anche: Il Futuro della ricerca e le nuove frontiere del web

 

Alcuni dati sulle ricerche locali

Il numero di consumatori che trova le aziende attraverso le ricerche locali è in netto aumento.

Uno studio di Thinkwithgoogle ha rilevato che il 76% degli utenti che effettuano una ricerca locale su smartphone si trova a visitare concretamente il posto entro un giorno, e il 28% di queste ricerche si conclude con un acquisto.

dati ricerche localiLe keyword locali possono generare volumi di ricerca più bassi, ma garantiscono un traffico molto qualificato perché gli intenti di ricerca sono molto focalizzati alla conversione.

Per questo, la fase di analisi delle parole chiave diventa un momento cruciale all’ottimizzazione SEO per ricerca locale.

Leggi anche: Google aggiorna Maps

 

Come cercare le keyword giuste per la Local Search

L’analisi della concorrenza è un primo passo importante per capire cosa stanno facendo i competitor per ottenere risultati organici locali. In questo modo si potrà capire cosa cercano gli utenti per trovare attività simili alla tua.

Per svolgere una ricerca di parole chiavi locali è possibile avvalersi di strumenti come Google Keyword Planner, SEMrush e altri per reperire dati interessanti sui volumi di ricerca.

Una volta selezionato il primo cluster, è consigliabile elaborare frasi correlate per aumentare la copertura a più potenziali clienti, espandendo la ricerca anche a posizioni vicine o a zone geografiche più ampie.

Quali parole chiavi selezionare? Ecco alcuni consigli per fare ricerca di keyword locali:

  • Le migliori keyword hanno buoni volumi di ricerca, concorrenza più bassa e termini di nicchia;
  • Non temere le parole chiave molto competitive, anzi sfruttare l’autorilevazione della posizione da parte di Google permette di posizionare il tuo sito anche per parole chiavi molto generiche;
  • Sfrutta le parole chiave del settore, ideali per descrivere i prodotti e servizi inerenti alla tua attività
  • Usa varianti, aggettivi e termini di approfondimento alla keyword principale, per es. miglior fioraio, fiori esotici e altro.

Le parole di ricerca locali sono fondamentali per l’ottimizzazione on-page e le attività di link building.

Leggi anche: Dove inserire le keyword in un sito web

 

Come fare SEO per le ricerche locali

Ecco alcuni suggerimenti per ottimizzare il sito per la ricerca locale e promuovere al meglio la tua attività:

Ottimizza la Pagina Google My Business

Grazie a My Business è possibile creare gratuitamente la pagina della tua attività e permettere agli utenti di trovarti sia su Google Maps che nella ricerca organica. Aggiornare la scheda con tutte le informazioni relative alla tua attività ti farà guadagnare posizioni preziose rispetto ai tuoi concorrenti.

Da qualche tempo Google ha apportato alcune modifiche in merito al numero di risultati visibili sulle mappe a seguito di una ricerca organica. Con Local 3-Pack il motore di ricerca propone sulla mappa tre risultati di imprese locali al posto di sette, premiando le aziende che meglio hanno ottimizzato la loro presenza.

esempio local pack 3 mappe google

Esempio di Local 3-pack

Leggi anche: Google introduce le categorie dinamiche su My Business

Ottimizza i contenuti del sito e del blog con chiavi locali

Integra ai contenuti testuali e ai meta tag le chiavi di ricerca locali in modo armonioso con il resto dei testi.

Se gestisci un blog di un’attività legata al territorio (hotel, ristorante o altro), scrivi contenuti utili, informativi e di lunga durata per la gente del posto.

Leggi anche: 6 regole di ottimizzazione dei contenuti web da applicare assolutamente

Sfrutta le citazioni

Una citazione locale è una menzione della tua attività sul web combinando nome di brand, numero di telefono, indirizzo, sito web e indirizzo email. Directory locali come Yelp, Pagine Gialle, Bing Places o persino la Camera di Commercio locale possono contribuire a creare un profilo di link molto forte. Lo stesso vale per i siti locali di nicchia, come siti di settore, portali verticali e altre risorse coerenti con la categoria del tuo sito. Collegamenti di qualità provengono dai siti.gov e .edu.

Stimola le recensioni

Incoraggia i tuoi clienti a condividere le loro esperienze con la tua attività pubblicando una recensione sul tuo profilo My Business.

Tieni traccia dei risultati

Come con qualsiasi strategia di marketing che si rispetti, il monitoraggio dei risultati è fondamentale. Controlla le statistiche Google sulle parole chiave e le pagine che hanno performato di più e che hanno raggiunto ottime posizioni per le ricerche locali.

Solo in questo modo potrai sapere se i tuoi sforzi sono stati premiati o se tocca cambiare strategia.

Conclusione

I nuovi device mobili, la ricerca vocale e l’Intelligenza Artificiale sono i nuovi strumenti di ricerca. A questo cambiamento l’imprenditore deve rispondere con strategie nuove e mirate soddisfare i nuovi metodi di ricerca.

Ottimizzare per la SEO locale è la risposta alle ricerche in mobilità, da considerare assolutamente per essere premiati con un ottimo posizionamento sui motori di ricerca.

 

Fonte: Searchenginejournal

 

Leggi anche: Come ottimizzare il sito per la ricerca vocale

 

Noi di PromuoviWeb realizziamo siti web professionali perché siamo aggiornati con i più moderni trend di Ottimizzazione Web: contattaci per un preventivo su misura!

 

Valentina – PromuoviWeb • Strategie di Web Marketing su misura

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *