Come usare Twitter al meglio nel 2019 – Consigli per aziende

Come usare Twitter al meglio nel 2019 – Consigli per aziende

A differenza di Facebook, Twitter offre la possibilità di diffondere rapidamente le informazioni a un target molto ampio, grazie all’uso strategico degli hashtag. Quando si pubblica un tweet infatti l’obiettivo è proprio far leggere il messaggio nel più breve tempo possibile al maggior numero di persone.

Per le aziende si rivela un social network molto interessante, perché può diventare un efficace strumento professionale da integrare alla propria strategia di marketing.

Leggi anche: Le ultime novità di Twitter

 

I vantaggi di Twitter per le aziende

Ecco alcune potenzialità di Twitter da sfruttare per il business

  • Permette di comunicare e raggiungere gli utenti in tempo reale;
  • Crea un’immagine aziendale moderna e dinamica;
  • Offre la possibilità di ricercare e monitorare le conversazioni;
  • Mette a disposizione contenuti aperti e condivisibili con tutti;
  • Agevola la ricerca di contenuti e profili in target grazie agli hashtag;
  • Consente di analizzare i competitor.

 

Come usare Twitter in modo professionale?

Alcuni casi d’uso professionale di questo social sono:

  • Rispondere a dubbi, domande e richieste degli utenti in modo veloce ed efficace, rendendolo un potentissimo strumento di Customer Service, per esempio come Ryanair

ryanair twitter

  • Annunciare un evento o il lancio di un nuovo prodotto;
  • Mantenere un rapporto attivo con la community;
  • Ascoltare le conversazioni di potenziali consumatori su un determinato prodotto e ottenere informazioni preziose su opinioni, esigenze, gusti e desideri;
  • Catturare un consistente numero di follower con i quali instaurare un rapporto di fedeltà.

Alcuni consigli per usare Twitter al meglio nel 2019

Prendendo spunto dalle linee guida 2019 pubblicate sul blog ufficiale, proponiamo alcuni consigli per migliorare la tua presenza su Twitter e utilizzarlo con successo.

1. Aggiorna il tuo profilo

Anche se tutte le tue informazioni sono attuali, imposta periodicamente una nuova immagine del profilo e della copertina, modifica la biografia e fissa un nuovo Tweet in cima. Darai un’immagine positiva sia agli utenti che ti troveranno per la prima volta perché apprezzeranno la freschezza delle informazioni, che a quelli già fidelizzati al tuo brand perché seguiranno gli aggiornamenti.

2. Twitta regolarmente e sperimenta

Più il tuo profilo è attivo, più aumenti la possibilità di essere visto e intercettato dalla community. Approfittane per sperimentare nuove condivisioni di immagini oppure nuovi hashtag per vedere come reagisce il tuo pubblico.

3. Concentrati sul target

Non scrivere per te stesso, assicurati che i tuoi tweet intercettino i bisogni dei tuoi consumatori. In questo modo le informazioni saranno più pertinenti, coinvolgenti e facili da trovare.

4. Comunica le novità della tua azienda

Considera Twitter una rete globale e comunica cosa sta succedendo in azienda. Varia i tuoi contenuti includendo news e promozioni in modo naturale senza essere troppo insistente.

5. Interagisci con la community

La forza di Twitter è nel dibattito. Entra nelle conversazioni dei tuoi follower e condividi il tuo punto di vista facendo attenzione a non innescare polemiche.

6. Cambia tono

Non temere di testare un tono più informale, questo offrirà agli utenti un’immagine aziendale più “umana” e vicina alle persone.

7. Seleziona gli hashtag di tendenza e sfruttali a tuo vantaggio

Che siano eventi, festività o ricorrenze, utilizza gli hashtag di tendenza legati al tuo brand nel tuo messaggio del giorno.

 

Fonte: Twitter Blog

 

Leggi anche: A cosa serve un Social Media Manager

Noi di PromuoviWeb siamo sempre aggiornati con il mondo dei Social Network: contattaci per gestire la tua presenza sui social in modo professionale!

 

PromuoviWeb • Strategie di Web Marketing su misura

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *