Aggiornamenti di Office 365 e Office.com: ecco tutte le novità annunciate da Microsoft

pacchetto office

Aggiornamenti di Office 365 e Office.com: ecco tutte le novità annunciate da Microsoft

Microsoft ha annunciato nuovi importanti aggiornamenti per i pacchetti Office 365 e Office.com, che verranno gradualmente rilasciati nei prossimi mesi.

Ecco il tweet con la comunicazione ufficiale:

Il colosso del software diffonde con orgoglio i dati di utilizzo delle sue applicazioni: oltre un miliardo di persone al mese usano Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Outlook, per questo gli aggiornamenti saranno volti a rendere sempre più piacevole l’esperienza d’uso degli utenti.

 

Le novità riguarderanno l’interfaccia utente, la barra multifunzione e la grafica e seguiranno le nuove linee guida del Fluent Design di Windows

 

Il Fluent Design è stato lanciato nel 2017 allo scopo di fornire agli sviluppatori l’accesso a un unico linguaggio di progettazione in grado di funzionare bene su tutti i dispositivi, e successivamente portato all’interno del sistema operativo per garantire agli utenti un’esperienza d’uso sempre più semplice e gradevole.

Con queste importanti novità, Microsoft ha intenzione di portare il Fluent Design di Windows 10 all’interno del pacchetto Office, per offrire all’utente sempre più potenza e semplicità d’uso

Vediamo nel dettaglio cosa cambierà con la suite Office 2019.

Leggi anche: Google aggiorna i suoi prodotti pubblicitari

La “Teoria delle Tre C”

Il colosso del software parla chiaro: l’obiettivo dei nuovi pacchetti Office è offrire potenza e semplicità, per una User Experience senza precedenti.

Per questo ha scelto di condividere con trasparenza la “Teoria delle Tre C”, cioè le parole d’ordine che stanno accompagnando i lavori di programmatori e sviluppatori

  • Clienti: il design delle app di Office sarà creato in stretta collaborazione con gli utenti. La fase di testing include ricerche e analisi su campioni di persone per raccogliere feedback preziosi al perfezionamento delle applicazioni;
  • Contesto: dal momento che le persone non utilizzano tutte le potenzialità di Office nello stesso momento, i nuovi design avranno comandi più pertinenti in base al lavoro che si sta svolgendo;
  • Controllo: lo studio delle routine degli utenti offrirà loro un nuovo modo di utilizzare le app, che prevede la possibilità di attivare e disattivare modifiche significative.

Leggi anche: Microsoft acquista GitHhub

Nuovi pacchetti Office.com e Office 365: cosa cambierà 

Gli update hanno tre interessanti novità:

  • Barra multifunzione semplificata: l’idea nasce per aiutare gli utenti a concentrarsi sul proprio lavoro, ma chi preferirà la visualizzazione standard potrà sempre espandere la barra alla classica visualizzazione a tre linee. 
  • Nuovi colori e icone che si adattano a schermi di qualsiasi dimensione. 
  • Ricerca: questa funzionalità diventerà il fondamento dell’esperienza utente. Con la funzione “zero query search” basta semplicemente posizionare il cursore nel box di ricerca e ricevere suggerimenti e raccomandazioni basati sull’IA e su Microsoft Graph. 

Ecco il video ufficiale con tutte le novità

Queste importanti novità segnano l’interesse da parte dei grandi player dell’IT di guardare avanti verso l’Intelligenza Artificiale e di utilizzarla in modo straordinariamente innovativo per offrire esperienze sempre più efficaci, perché volte alla semplicità e all’immediatezza d’uso di device e applicazioni.

Leggi anche: Nuovi algoritmi Google: Semantica e Intelligenza Artificiale per rispondere alle domande degli utenti

 

Valentina – Promuoviweb • Strategie di Web Marketing su misura

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *