I 7 vantaggi della SEO nel 2018 [Infografica]

google

I 7 vantaggi della SEO nel 2018 [Infografica]

Attualmente ci sono tantissime guide e corsi di formazione che hanno come argomento la SEO (Search Engine Optimisation – Ottimizzazione per i Motori di Ricerca), fruibili gratuitamente o a pagamento sul Web e in occasione di eventi speciali organizzati in tutta Italia da Web agency, consulenti e formatori.

Ogni anno si discute di vita e morte dell’ottimizzazione SEO un po’ su tutto il Web, ma quel che resta indiscusso è l’efficacia di una buona strategia SEO per migliorare il posizionamento del sito Web nella SERP (acronimo di Search Engine Results Page, cioè la pagina dei risultati del motore di ricerca).

 

Rendere il sito Web perfettamente ottimizzato per i motori di ricerca è fondamentale per il business online di un’azienda.

 

Questo significa che è inevitabile parlare di SEO nel 2018. Anzi, visto il recente algoritmo di Google “Mobile-First Indexing” bisognerà dare sempre più peso all’Ottimizzazione SEO per il Mobile, dal momento che d’ora in poi Google deciderà il posizionamento di un sito Web partendo dalla versione mobile, premiando i siti usabili, veloci e ricchi di contenuto.

Ed è proprio alla luce di questi radicali cambiamenti nel ranking di Google che la SEO assume un ruolo ancora più importante.

Leggi anche: Guida SEO: come ottimizzare i contenuti

Quali sono i benefici della SEO nel 2018?

Oggi proponiamo un’utile infografica pubblicata su Business2community che riassume i vantaggi dell’ottimizzazione SEO e i fattori che ne determinano l’efficacia nel 2018.

Di seguito i 7 benefici dell’Ottimizzazione per i Motori di Ricerca

1. TRAFFICO ORGANICO

La ricerca organica è ancora la principale fonte di traffico per la moltissimi siti Internet. Ciò significa che la SEO è ancora la forza trainante del traffico Web,

2. RICERCA WEB

Gli utenti si affidano alle ricerche online per prendere decisioni

3. FIDUCIA DELL’UTENTE

L’utente medio sta prendendo sempre più coscienza dell’esistenza dei link sponsorizzati, cioè annunci pubblicitari che compaiono sopra ai risultati naturali di Google. Per questo i risultati organici, soprattutto nelle prime posizioni, vengono percepiti come aventi maggiore qualità degli altri e quindi questi vengono cliccati più dei risultati di ricerca a pagamento.

Leggi anche: I tre fondamenti della SEO sono Autorevolezza, Rilevanza e Fiducia

4. MOBILE

L’utilizzo massiccio dei dispositivi mobili, i progressi dei device e della search da mobile facilitano sempre più le ricerche. Leggi anche: Quale sara il futuro della ricerca web? 

5. MARKETING

Gli esperti di marketing stanno diventando sempre più soddisfatti della SEO.

6. OPPORTUNITA’

Si prevede un aumento di circa il 45% nell’allocazione del budget destinato alla SEO fino al 2020.

7. MARKETING INTEGRATO

La SEO funziona in modo ancora più efficace quando combinata con altre forme di marketing digitale, come content marketing, social media marketing e altro

Leggi anche: Tre consigli di Content Marketing per le piccole imprese

Di seguito l’infografica completa

Infografica SEO 2018

Leggi anche: Dove inserire le parole chiave all’interno di una pagina web

Valentina – Promuoviweb • Strategie di Web Marketing su misura

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *